A settembre ritornano i videogiochi in fiera, il tanto atteso Tokyo Game Show, più comunemente chiamato TGS, è pronto per accogliere tutti gli appassionati di videogames.

Dal 1996, ogni anno, viene svolto il TGS. L’edizione 2019 si terrà dal 12 al 15 settembre, presso il Makuhari Messe International Convention Complex di Chiba, a sud-est di Tokyo. Se non sai come arrivarci ti consigliamo di leggere i nostri suggerimenti su come muoversi al meglio in Giappone, potrebbero risultare utili.

Il Tokyo Game Show è uno dei più grandi eventi di videogame al mondo, a cui partecipano sviluppatori di giochi sia giapponesi che internazionali, distributori, designer e appassionati. TGS offre la possibilità di promuovere tutte le novità riguardo alle ultime uscite e di testare, sui giocatori, la tecnologia molto all’avanguardia presente nei videogiochi.

Inoltre il Tokyo Game Show è uno degli appuntamenti più importanti per il mondo degli e-Sports: vengono svolti numerosi eventi con i giocatori più forti del mondo che si contendono la vittoria a colpi di PUBG, Tekken, Fortnite e tutti i principali titoli del momento!

More connected. More fun.

Il tema del Tokyo Game Show 2019 è : “More connected. More fun”, basato sul fatto che nessuna distanza e nessuna tempistica può impedire di giocare ai videogiochi con le altre persone. Più popolazione è connessa, più si trova divertimento.

Come la tecnologia ci insegna, siamo in grado di contattare chi vogliamo, quando vogliamo e più connessioni ci saranno, più gli sviluppatori avranno modo di migliorare.

Come si divide il Tokyo Game Show?

Innanzitutto il Tokyo Game Show si divide in due blocchi, nel senso che, i primi due giorni, nel caso del 2019, 12 e 13 Settembre, sono identificati come Business day, mentre il 14 e 15 sono aperti al pubblico, Public day.

Per quanto riguarda la sua organizzazione generale, il TGS si suddivide in molte aree, ve le presentiamo brevemente, tenendo presente che ogni grossa azienda come Sony, Square Enix, Bandai Namco, Sega, Konami e Capcon hanno la propria postazione con i rispettivi servizi.

Per prima abbiamo l’area generale, nella quale puoi trovare un infinità di intrattenimenti e avrai la possibilità di provare i nuovi videogame. Mi raccomando, portate attenzione, perché solitamente qui c’è sempre qualche personaggio famoso da poter immortalare.

L’Indie Game Area, offre la possibilità di visualizzare e provare una grande quantità di videogiochi Indie (indipendenti), provenienti da moltissime aziende di tutto il mondo che espongono in esclusiva i loro giochi attraverso diversi hardware. Dall’anno scorso quest’area del TGS viene sponsorizzata dalla famosa Nintendo.

Una novità sia tecnologica che del Tokyo Game Show è l’area focalizzata sulla realtà virtuale, ricca di materiale futuristico e unico. Un’esperienza nuova e assolutamente da provare. Infine abbiamo l’area e-Sports, tema centrale dello scorso anno, ma che sarà nuovamente presente per mostrare le novità sui giochi sportivi.

Nel mezzo di questa enorme fiera, è presente un enorme palcoscenico, nel quale verranno eseguiti Show ed esibizioni dal vivo con i personaggi dei videogames, i quali poi gironzoleranno per tutta la fiera in cerca di qualcuno con cui scattare qualche foto.

E’ presente un’area Shopping, per poter portare a casa un ricordo della giornata, del vostro gioco preferito. Ma soprattutto, il Tokyo Game Show offre la possibilità di poter comprare dei videogame o particolarità che solamente lì puoi trovare.

Posso parlare con chiunque

In tutte le fiere, come ben saprai, parlare e discutere di possibili opportunità risulta difficile. Se lavori nel mondo dei giochi e hai bisogno di confrontarti con qualcuno il Tokyo Game Show ha pensato anche a questo, incorporando nella mostra dei tavoli appositi per poter discutere e negoziare con chi di dovere.

Il biglietto per il Tokyo Game Show

Potrai comprare il tuo ticket direttamente il giorno del TGS, ma se riesci ad ordinarli prima, online tramite gli organizzatori oppure nei famosi Conbini di cui vi abbiamo parlato, risparmi 200yen e non dovrai fare la fila anche per il biglietto.

Settembre è vicino, ora non resta altro da fare che comprare il biglietto, affrettati o potresti perdere questa fantastica avventura!

Se invece non sei un appassionato di videogame, prova a visitare l’Unko Museum!

(Visited 45 times, 1 visits today)