I Conbini, hanno un elevata rilevanza in Giappone, sono dei mini-market aperti 24 ore su 24. Il termine “Conbini” deriva dall’inglese “convenience store”, e sicuramente chi è stato a Londra li avrà potuti vedere.

Molte società Giapponesi hanno adottato questo metodo conbini, tra le più famose troviamo 7-ELEVEN, Lawsome, Family Mart.

All’interno di questi mini-market possiamo trovare di tutto e a tutte le ore del giorno e della notte. Per quanto riguarda i beni di prima necessità, cibo, bevande,servizi e molto altro.

Cibo e non solo

Un classico mordi e fuggi in Giappone è garantito grazie a questi Conbini, ricchi di alimenti, soprattutto pasti già pronti e con una vasta scelta, partendo da Onigiri (triangolini di riso, ripieni e o normali, davvero buoni! Vedi l’immagine sotto) arrivando all’insalata e in alcuni periodi dell’anno anche piatti caldi come l’Oden (è un piatto invernale tipico della cucina giapponese, una sorta di minestra); direi utilissimi per i ritmi dei giapponesi.

Ma oltre a bloccare fame e sete, i Conbini offrono molti altri servizi:
la possibilità di comprare tabacco e alcolici, di bere il caffè, di leggere riviste senza doverle comprare (la prendi, la sfogli e la rimetti al suo posto! Basta farlo con cura e rispetto) e all’esigenza, di colmare ogni languorino con una vasta scelta di cibi caldi o freddi!

Servizi offerti

Tralasciando gli alimenti, una delle cose più importanti che si può trovare nei combini è la possibilità di prelevare denaro negli ATM (sportelli Bancomat), con l’accettazione di qualsiasi carta di credito (che non vengono accettate ovunque come dicevamo in questo articolo), evitando commissioni elevate e pagamenti vari.

Un altro servizio molto utile è la possibilità di pagare le bollette e l’assicurazione sanitaria, grazie all’aiuto di un commesso del negozio.

Sono dotati anche di servizi postali, vendono francobolli e assicurano la possibilità di spedire i propri pacchi o lettere da un luogo all’altro.

Infine, sappiate che i Conbini sono dotati di macchinette per l’acquisto dei biglietti di concerti, musei, autobus, ognuno però, diretto ad uno specifico servizio, quindi è bene informarsi a quali Conbini recarsi (mediamente trovate le informazioni sul sito dell’evento o del servizio).

Durante il vostro viaggio in Giappone vi renderete conto di quanto siano comodi questi mini-market, sempre aperti e pronti a soddisfare ogni vostra esigenza! E ricordate, che se volete evitare resti in piccole monetine (visto i prezzi bassi dei prodotti che troverete nei Conbini), utilizzare la vostra Suica o Pasmo sarà sempre la scelta migliore!

(Visited 37 times, 1 visits today)